Editoriale

Ultimi articoli dall'editoriale.

IVA – Fatturazione – Trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi – Memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri – Chiarimenti.

Circolare 21 febbraio 2020, n. 3/E, dell’Agenzia delle entrate

INDICE:

premessa.

1. quadro generale; 1.1 Regola generale e relative eccezioni; 1.2 Documento commerciale; 1.3 Cessione di carburanti.

2. corrispettivi non...

IMU – Aliquote - Redazione della delibera di determinazione delle aliquote dell’IMU per l’anno 2020 – Modalità - Art. 1, commi 756, 757 e 767, della legge n. 160/2019 - Chiarimenti in merito al prospetto delle aliquote.

Ris. 18 febbraio 2020, n. 1/DF, del Ministero delle finanze

“Pervengono numerosi quesiti con i quali si chiedono chiarimenti in ordine alle modalità di

redazione della delibera di determinazione delle aliquote dell’imposta municipale propria (IMU) per l’anno

2020 e, in particolare, alla vigenza già per...

Modalità di rimborso dell'agente della riscossione delle somme iscritte a ruolo riconosciute indebite e di restituzione all'agente della riscossione delle somme anticipate.
Decreto min. 13 settembre 2019, in G.U. n. 292 del 13.12.2019 Art. 1 Modalita' di rimborso delle somme iscritte a ruolo pagate dal debitore riconosciute indebite 1. Le somme iscritte a ruolo pagate dal debitore, ove riconosciute indebite, sono rimborsate dall'agente della riscossione con le modalita' previste dall'art. 26, commi 1 e 1-bis, del decreto legislativo 13 aprile 1999, n. 112. Art. 2 Modalita' di restituzione delle somme ...
IVA - Dichiarazione inizio attività, variazione dati e cessazione attività - Chiusura, da parte dell'Agenzia delle entrate che procede d'ufficio, delle partite IVA dei soggetti che, sulla base dei dati e degli elementi in suo possesso, risultano non aver esercitato nelle tre annualità precedenti attività di impresa ovvero attività artistiche o professionali, ai sensi dell’art. 35, comma 15-quinquies, del D.P.R. n. 633/1972, come modificato dall’art. 7-quater del D.L. n. 193/2016.
Provv. dir. Agenzia entrate 3 dicembre 2019, n. 1415522 1. Chiusura delle partite IVA inattive 1.1 Al fine di garantire l’attuazione dell’articolo 35, comma 15-quinquies, del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972 n. 633, l'Agenzia delle entrate procede d'ufficio alla chiusura delle partite IVA dei soggetti che sulla base dei dati e degli elementi in suo possesso risultano non aver esercitato, nelle tre annualità precedenti, attività di impresa ovvero attività artistiche o...
Accertamento imposte sui redditi - Assistenza fiscale - Visto di conformità - Obbligo di identità soggettiva tra chi appone il visto di conformità e chi trasmette la dichiarazione.
Ris. 29 novembre 2019, n. 99/E, dell’Agenzia delle entrate “Il visto di conformità ha assunto nel tempo sempre maggiore rilevanza poiché non solo attesta la “conformità” dei dati contenuti nelle dichiarazioni alla “relativa documentazione e alle risultanze delle scritture contabili, nonché di queste ultime alla relativa documentazione contabile” [cfr. articolo 35, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241], ma è anche strumentale ad ottenere l’esonero dalla prestazione...
Modifiche al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 12 marzo 2019 concernente l’approvazione del modello “Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4 resi disponibili dall’Agenzia delle entrate”.
Provv. dir. Agenzia entrate 21 novembre 2019, n. 890659 1. Modifiche al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 12 marzo 2019 1.1 Il punto “3.1” è eliminato. 2. Modifiche alle istruzioni del modello di Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4 resi disponibili dall’Agenzia delle entrate 2.1 Alle istruzioni del modello “Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4 resi disponibili dall’Agenzia...
Imposte e tasse - Riscossione - Versamenti in acconto dell’IRPEF, dell’IRES e dell’IRAP – Modalità - Art. 58 del D.L. n. 124/2019 – Chiarimenti.
Ris. 12 novembre 2019, n. 93/E, dell’Agenzia delle entrate “L’articolo 58 (Quota versamenti in acconto) del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124 (Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili), in corso di conversione in legge, prevede che, a decorrere dal 27 ottobre 2019 (data di entrata in vigore del decreto-legge), “per i soggetti di cui all’articolo 12- quinquies, commi 3 e 4, del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 28...
IRES - Residenza - Trasferimento di residenza nel territorio dello Stato - Determinazione dei valori in ingresso ex art. 166-bis del TUIR nella formulazione in vigore fino al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2018, nell’ipotesi di fusione in entrata di società residente in Stati o territori inclusi nella lista di cui all’art. 11, comma 4, lett. c), del D.Lgs. n. 239/1996 (cc.dd. Paesi white list).
Ris. 5 novembre 2019, n. 92/E, dell’Agenzia delle entrate “Sono pervenute alla scrivente, nell’ambito di un’istanza di interpello sui nuovi investimenti presentata ai sensi dell’articolo 2 del Decreto Legislativo 14 settembre 2015, n. 147 (d’ora in avanti decreto internazionalizzazione), richieste di chiarimenti in merito alla disciplina dettata dall’articolo 166-bis del testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 (di...